800 58 67 22 info@emailadresa.com

Galleria

In questa foto è stata eseguita l’estrazione dei denti in entrambi le arcate. Ulteriormente abbiamo inserito degli impianti dentali e passato il tempo di osseointegrazione, abbiamo creato due barre fisse sugli impianti dentali e protesi scheletrate ridotte. 

Il paziente è stato sottoposto alla curettage profonda, pulizia dentale, 2 estrazioni dentali, terapia canalare e alla sanazione di 5 denti cariati. Ulteriormente abbiamo creato un sorriso con corone in metallo-ceramica in entrambi le arcate.

Questo è un esempio di come una buona preparazione pre-protesica porta ad un ristauro completo esemplare. Il lavoro in entrambi le arcate è stato svolto con delle corone in metallo-ceramica.

Dopo l’inserimento di 4 impianti dentali nell’arcata superiore, il paziente ha ricevuto una protesi scheletrata con agganci su una barra fissa sugli impianti. In basso a sinistra invece, è stato realizzato un ponte laterale sugli impianti.

La situazione in questione richiedeva una buona preparazioen pre-protesica con pulizia dentale e curettage, cura canalare e ricostruzione dentale, per un sorriso raggiante con corone in zirconio-ceramica nell’arcata superiore. 

La nostra paziente ha portato per circa 2 mesi un provvisorio in resina, a causa dell’estensiva preparazione protesica. Periodo molto breve, per un risultato da favola con corone in zirconio nell’arcata superiore. 

Correzione della compressione primaria nell’arcata inferiore con chiusura del diastema (spazio tra gli incisivi) nell’arcata superiore, che una terapia ortodontica fissa ha portato ad un risultato eccellente. 

Mascella superiore edentula con impianti integrati, successivamente risolta con sostituzione protesica sotto forma di barra trasversale e protesi in sheletrica (wironit) ridotte al massimo. Il lavoro fisso è stato eseguito nella mascella inferiore. Il paziente è stato ripristinato per funzionare così come per un momento estetico soddisfatto.
La paziente aveva indossato corone temporanee in acrilico per diversi anni, fatte in un’altra clinica. Sotto le corone c’erano numerosi denti trattati, oltre a denti che necessitavano di estrazione, e la paziente aveva anche un morso aperto. Dopo la riabilitazione e l’applicazione di nuovi denti temporanei, ha ricevuto infine corone in ceramica di zirconio sia nella mascella superiore che in quella inferiore.
Riabilitazione protesica della mascella superiore con corone metallo-ceramiche. Sono stati estratti diversi denti, e alcuni denti hanno dovuto subire un trattamento endodontico a causa di lesioni cariose più gravi. Alla fine, la paziente ha ottenuto un sorriso che non ha modificato significativamente il suo aspetto ma che funzionalmente corrispondeva all’altezza a cui era abituata.